Nuove birre da Eastside, Lambrate + Toccalmatto, Brewfist e altri

Nel post di lunedì scorso abbiamo celebrato l’inizio della primavera con una carrellata delle birre italiane espressamente dedicate alla stagione in corso. Ad esse va aggiunta la Spring Break (5,2%) di Eastside, che ho volontariamente tralasciato per aprire il post di oggi sulle novità brassicole dei nostri birrifici e che rientra in una serie di ...

Nel giorno del terrore una guida birraria a Bruxelles e al resto del Belgio

Gli attentati di questa mattina a Bruxelles hanno per ogni appassionato di birra un sapore particolare. Di solito la partecipazione emotiva per certi accadimenti è proporzionale alla vicinanza (geografica o affettiva) con la realtà colpita: così per chi ama la birra artigianale il Belgio è come una seconda casa, o quantomeno lo è per il sottoscritto. Personalmente ...

Cedesi 100% beerfirm chiavi in mano

Ciao a tutti, causa l’apertura di un locale sotto un altro nome, mi trovo a cedere tutto quello che riguarda la mia beerfirm. L’interessato può cominciare già da subito con la produzione, le fiere e gli eventi in generale. L’attività comprende: 4 RICETTE: Golden Ale luppolata/ Session Ipa. American Pale Ale. Belgian Ale. American Ipa. Con ...

Comincia la primavera: ecco le birre italiane espressamente dedicate alla bella stagione

Una nuova settimana comincia e improvvisamente ci troviamo catapultati nell’inizio della primavera. I prossimi giorni mostreranno il consueto risveglio della natura, che per noi in particolare coincide con la possibilità di bere all’aperto, gustando degli stili birrari che meglio si adattano al caldo in arrivo. Presumibilmente da qui a breve l’offerta dei locali cambierà nettamente, proponendo un numero ...

Festeggiare San Patrizio con una panoramica sulle Stout italiane

Per i pochi che non lo sapessero oggi è San Patrizio, una delle ricorrenze birrarie più conosciute e festeggiate al mondo. Proprio per questa ragione c’è chi la detesta con tutto il cuore e chi la sfrutta per riscoprirsi improvvisamente grande bevitore di birra, anche se solo per un giorno. Io, che non amo né gli ...

Anche Cigar City vende, ma l’acquirente è un altro birrificio craft: Oskar Blues

Negli ultimi mesi abbiamo dovuto accettare il passaggio di diversi birrifici craft americani sotto il controllo dell’industria, un fenomeno non certo piacevole per tanti appassionati. Gli accordi milionari con le multinazionali sono sempre stati giustificati come l’unica soluzione per crescere in un mercato straordinariamente competitivo, ma è una chiave di lettura che non sempre convince. ...